vai al contenuto. vai al menu principale.

Il comune di Albera Ligure appartiene a: Regione Piemonte - Provincia di Alessandria

Centro Storico

Nome Descrizione
Indirizzo Via Figino, 3
Dalla chiesa giù per il borgo, a valle verso il Borbera, sulla via di transito principale del fondovalle a lato della strada che sale alla pieve si apre un porticato diviso in due sezioni dotato al suo interno di tracce di archi e varchi che testimoniano la presenza di un piano di calpestio situato ad un livello notevolmente inferiore rispetto a quello attuale. In particolare un paio di archi in pietra a vista presenti sulla parete sinistra dall’ ingresso del passo hanno curvature e volumetrie prettamente romaniche e l’aspetto dei conci e delle malte li avvicina a quelli dell’abside della Chiesa parrocchiale ricostruito e ampliato nel XV secolo.

Lungo tutte le pareti laterali si scorgono i segni di un’architettura rurale solida ma semplice, basata sull’ uso di materiali di reimpiego provenienti da strutture ed edifici preesistenti, come la metà di una antichissima macina di mulino presente nella parte terminale del porticato sempre alla base della parete sinistra. Molto interessanti appaiono alcune soluzioni architettoniche delle volte e a conferma del reimpiego di strutture lapidee ancora più antiche grandi massi di tipo “eulitico” delimitano varchi ormai murati. La prima sezione del volto presenta due finestre fortemente strombate a dimostrazione della funzione di controllo e forse pedaggio che la struttura aveva sul traffico commerciale. Il volto, la cui pavimentazione è costituita oramai soltanto da terra, a parte alcuni tratti dove residuano ancora vecchie ciappe, sbuca all’ altezza di una casa torre probabilmente anch’ essa con funzioni di difesa e sorveglianza, che presenta l’angolo smussato per agevolare il passaggio dei carri e il cui aspetto austero è stato ingentilito agli inizi del novecento da un intonaco chiaro decorato con un marcapiano assolutamente particolare a finto bugnato con tinte gialle, rosse, brune e azzurre.

Dopo la casa torre una serie di palazzate settecentesche affiancano i vicoli esitando sull’ attuale strada statale dove prospettano con grandi facciate dipinte in rosso genovese che necessiterebbero di una adeguata ristrutturazione visto l’impatto visivo su chi transita da Albera. Dalla parte opposta verso Cabella è inoltre presente un palazzotto, con torretta centrale che porta i segni della presenza della colombaia e che a fronte dell’arco di ingresso del porticato citato mostra feritoie e bocche da lupo sui muri scarpati.

A fianco del volto lungo la strada che porta alla chiesa alcuni edifici in pietra a vista salgono lungo i versante disposti a scala con facciate rivolte a sudest secondo canoni tipici dell’architettura rurale valborberina.

Riteniamo che le fondamenta e muri scarpati del palazzotto potrebbero essere le basi dell’edificio fortificato più volte nominato in diversi documenti del ‘600 e ‘700 ed espressamente citato nel 1679 come Castello di Albera. Gli interventi proposti nei progetti presentati, sia pubblici che privati, fanno seguito e vanno a integrare un precedente progetto comunale di recupero e valorizzazione delle aree turistiche, studiato ed eseguito dall’architetto Luca Costa, che ha consentito una maggiore fruibilità sociale e ambientale delle piazzette e dei vicoli del centro storico di Albera attraverso l’uso di panchine in legno e metallo ed il completo rifacimento dell’impianto di illuminazione con lampioni a muro e a palo sempre ricercando una completa compatibilità estetico ambientale delle strutture e di materiali impiegati.

E’ uno dei principali obiettivi dell’Amministrazione Comunale di Albera quello di proseguire quest’opera di recupero fino ad arrivare con una serie di tappe, anche attraverso finanziamenti ed investimenti futuri, ad un completo rifacimento e ristrutturazione delle case storiche, delle strutture annesse alla chiesa (piazza e canonica) e della pavimentazione dei vicoli conferendo a quello che è sicuramente il più antico centro storico dell’alta valle un aspetto gradevole e omogeneo che esalti la notevole importanza storica da esso avuta nel passato.

Allegati